Balbuzie


Sensual lips. Français : Les lèvres d'une femm...

Quando si parla di balbuzie, s’intende una particolare alterazione nella fluenza verbale che incide in modo più marcato nella pronuncia delle consonanti, il soggetto s’inceppa mentre parla, fa inutili pause, prolunga suoni o ripete sillabe o parole. Tali manifestazioni presentano forme e gravità differenti.
Non ci si dovrebbe preoccupare se tali fenomeni si presentano in un bambino, questo è abbastanza normale se appare in forma lieve e sporadica, più seria è invece se diventa frequente trasformandosi poi in un’effettiva incapacità di esporre verbalmente i propri pensieri e le proprie necessità.
Chiaramente il soggetto colpito diventa sempre più restio nel comunicare con conseguenze disastrose nei risultati scolastici, lavorativi e sociali, a causa del fattore molto invalidante del non riuscire a pronunciare in modo fluido il proprio nome, raccontare una barzelletta, affrontare un esame scolastico. Il circolo vizioso ha luogo con la paura di balbettare, che gli causa di balbettare ancora di più a causa della tensione emotiva che peggiora la situazione.

Generalmente la balbuzie è risolvibile fino alla completa scomparsa del problema. Il terapista dovrebbe avere un’abilità superlativa nell’instaurare una relazione umana tra lui e il paziente vista la carica emotiva che ciò comporta. Infatti, solitamente il percorso coinvolge sia il fattore fonico sia emotivo che viene reso più confortevole quando è affrontato all’interno di un gruppo costituito da più soggetti che balbettano, preferibilmente di età e sesso diversi per favorire il rispecchiamento e la solidarietà.
L’obiettivo finale sarà quello di offrire al paziente una corretta di emissione della parola tale da permettergli, di presentare verbalmente i suoi pensieri in modo semplice e immediato come usualmente viene fatto dalla maggior parte delle persone.
Marinalogica

www.psicodizione.it

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: